HeArt – L’arte nel cuore

di Virginia Denzi

INSTAGRAM: @virginia.denzi

Sono nata a Roma nel 1990 e ho vissuto tutta la vita in un piccolo paesino di campagna. La natura è fondamentale nella mia vita e lo si evince anche dai miei dipinti. Quando ero più piccola mi regalarono una casa delle bambole, ma era troppo bianca e troppo impostata, così decisi di farne una da me e da lì cominciò la mia passione per la realizzazione delle case delle bambole. Ogni casa parte da una sua storia attraverso la quale poi sviluppo tutto il resto. Utilizzo per la maggior parte elementi riciclati trovati qua e là. Alcuni materiali particolari sono: la custodia delle uova, le suole delle scarpe, gli abbassalingua, gli stecchini del gelato e tantissimi altri. Riesco a trovare ovunque dei materiali che già davanti ai miei occhi diventano qualcos’altro da inserire in una casa.

Anche la pittura è arrivata nelle mia vita quando ero molto piccola, ho sempre amato la pittura soprattutto quella impressionista alla quale però non mi sono praticamente mai ispirata per i miei lavori. Prediligo i colori acrilici, i colori accesi, e mi piacciono molto i colori dell’arcobaleno. Mi piace sperimentare sempre nuove tecniche ed usare anche nuovi oggetti per realizzarle.

Credo che il mio modo di dipingere sia molto leggero e libero, viviamo in una vita già troppo frenetica e cupa almeno nella pittura voglio esprimere gioia e trasmetterla a tutti. Sono un’autodidatta, non ho mai seguito corsi di pittura o di intaglio. Mi piace l’arte, mi piace come ti fa sentire guardare una tua opera finita e mi piace come l’arte riesca a tirare fuori la tua anima.

Ho partecipato a diverse mostre a Roma, una delle quali all’Ambasciata Araba d’Egitto. A Settembre ho partecipato all’Art Shopping al Carrousel du Louvre e a gennaio ad ArtInnsbruck.


LE OPERE ESPOSTE


Se vuoi avere maggiori informazioni riguardo le opere e l’artista, compila il modulo seguente e inviaci un messaggio: