METAMORFOSI CROMATICA

di Rosanna Piervittori

INSTAGRAM: @rosannapiervittori

Nasce a Torino dove si laurea in Scienze Naturali. Autodidatta nella pittura a olio in anni giovanili, ha da sempre perseguito il sogno di un percorso esclusivamente artistico che invece, per varie ragioni, ha poi vissuto e costruito di riflesso a livello personale e professionale.

La discendenza famigliare con Mariano Piervittori (pittore umbro, 1818-1888) e con Evaristo Piervittori (gallerista e pittore romano, 1935-2010) ed in seguito l’assidua frequentazione di eventi artistici, hanno contribuito ad alimentare questo percorso creativo.

Licheni e beni culturali, sono altre due grandi passioni che hanno trovato, a livello professionale (già docente universitaria presso l’Università degli Studi di Torino), un giusto equilibrio con il suo sogno originario.

Dopo alcune sporadiche esperienze, dal 2013 inizia una stimolante frequentazione presso l’Atelier-scuola “ImpArAlArte” della pittrice Amelia Alba Argenziano dove il suo desiderio artistico ha potuto prendere forma sotto la competente guida dell’artista rivolese.

Dal 2017 al 2020 con lei e altri cinque pittori ha collaborato alla conduzione dello spazio espositivo “Galleria Rombò Arte” a Rivoli (prov. Torino). Di ampio respiro, anche internazionale, la partecipazione alle iniziative artistiche promosse dalla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “ArtGallery37” di Torino.

L’ispirazione artistica di Rosanna Piervittori parte dai suoi scatti fotografici di soggetti naturalistici. Di rocce, licheni, alberi e cortecce, già intrinsecamente dotati di una loro estetica naturale, vengono esaltati infondendo armonia di forme, di colori e liberandoli, in alcuni casi, delle loro caratteristiche originarie per attribuirne un’interpretazione pittorica informale.


LE OPERE ESPOSTE

Le seguenti opere fanno parte di collezioni private, ma sono disponibili su committenza personalizzata.


Se vuoi avere maggiori informazioni riguardo le opere e l’artista, compila il modulo seguente e inviaci un messaggio: